+39 0963 374061 •
  Home -  Blog  -  CalabriaGo

Borghi medievali e fortezze della Calabria.

veröffentlicht in CalabriaGo

Img unnamed.jpg2

La Calabria è una delle regioni più affascinanti non solo d’Italia ma del Mondo. Una terra ricca di tradizione, storia e cultura capace di offrire ai propri visitatori spunti di diversa natura. In particolare sul territorio calabrese è possibile ammirare caratteristici borghi e fortezze medievali che hanno conservato quasi del tutto intatto il proprio fascino legato ad un’epoca decisamente rivalutata.

Il nostro viaggio allo scoperta dei ‘tesori medievali’ della Calabria parte dal borgo di Morano Calabro. Una cittadina di quasi 5 mila abitanti ubicata nella parte più a nord della provincia di Cosenza, praticamente ai piedi del massiccio del Pollino. Ha avuto grande splendore durante il periodo medievale e rinascimentale conservandone ancora tutt’oggi la caratteristica dislocazione urbanistica degli edifici. Dal 2003 è stato inserito nel circuito dei Borghi più belli d’Italia del Touring Club Italiano. Fondata probabilmente nel II secolo prima di Cristo dai romani, Morano Calabro presenta diversi palazzi e monumenti di interesse come la Chiesa arcipretale dei Santi Pietro e Paolo all’interno della quale sono conservate diverse opere d’arte risalenti a vari periodi, la Collegiata di Santa Maria Maddalena all’interno della quale c’è il famoso polittico di Bartolomeo Vivarini ed il Castelllo Normanno - Svevo ed il Monastero di San Bernardino.

Ci spostiamo da Morano Calabro al borgo di Altomonte  di circa 4.500 abitanti sempre in provincia di Cosenza e inserito nel circuito dei Borghi più belli d’Italia. Anche qui sono presenti diversi monumenti da non lasciarsi scappare, come la Chiesa di Santa Maria della Consolazione con il caratteristico rosone in stile neoclassico, il bellissimo Convento dei Frati Minimi, il convento dei Domenicani e la splendida Torre Normanna che si erge sull’intero centro abitato e che un tempo serviva ad individuare in lontananza l’eventuale arrivo di nemici.

Rimanendo in provincia di Cosenza, il nostro tour si sposta nel piccolo ma affascinante borgo di Aieta abitato da poco più di 800 persone. Una zona in cui è ancora molto evidente l’influenza delle tante dominazioni subite nel corso dei secoli per mano degli Svevi, degli Angioni, degli Aragonesi e dei Borboni. Andando verso la provincia di Catanzaro è possibile ammirare altre cittadine dense di storia, arte e cultura come nel caso di Badolato. Un borgo di poco più di 3 mila abitanti nato nel corso del XI secolo per volere di Roberto Il Guiscardo che fece costruire un castello fortificato i cui resti sono ancora ben visibili.

Nella provincia di Crotone è invece assolutamente da non perdere il borgo di Santa Severina. Conta circa 2 mila abitanti ed oltre ad avere una caratteristica struttura urbanistica di epoca medievale, conserva uno splendido castello fortificato costruito durante la dominazione normanna.

 

 

A proposito di fortezze e castelli, sul territorio calabrese ce ne sono davvero tantissimi anche perché in ragione della posizione geografica piuttosto importante da un punto di vista logistico per il bacino del Mediterraneo, era spesso oggetto di attacchi da parte di eserciti conquistatori come i saraceni. Tra le strutture meglio conservate ricordiamo sul territorio di Lamezie Terme nei pressi di Gizzeria si erge imponente il Bastione di Malta. Una struttura particolarmente adatta, in epoche passate, per difendersi dagli assedi e soprattutto dagli attacchi con armi da fuoco quali cannoni, bombarde e similari. È stato costruito intorno alla metà del XVI secolo per fronteggiare gli assalti dei saraceni. Il suo nome si deve al fatto che venne assegnata ai Cavalieri di Malta che all’epoca avevano un feudo nelle vicinanze. A rimarcarne la sua importanza c’è l’inserimento della figura stilizzata nello stemma comunale di Lamezia Terme. Altro castello conservatosi bene nel corso dei secoli è quello di Squillace. Si tratta ugualmente di una struttura risalente ad epoca normanna.

Tra le altre fortezze e castelli presenti in Calabria vi segnaliamo il Castello di Catanzaro, il Castello di Maida, il Castello di Martirano Lombardo, il Castello di Selia, il Castello di Simeri Crichi, la Torre Cavallara di Vinciarello, la Torre di Santa Caterina e la Torre di Zagarise. Insomma, per gli appassionati di storia, cultura e tradizioni medievali la Calabria rappresenta una meta assolutamente da prendere in considerazione.

Sei un proprietario? Pubblica su CalabriaGo!

Pubblica la tua struttura a soli 2 euro al mese!