+39 0963 374061 •
  Home -  Blog  -  CalabriaGo

La Ricetta delle Zeppole Calabresi e un piccolo segreto...

Posted on CalabriaGo

Img zeppole-salate-e-farcite_05

Manca pochissimo a questo magico Natale 2015, tanto atteso anche in Calabria, dove si rinnovano antiche tradizioni tra cui quelle relative alla preparazione di prelibatezze tipiche. Così, nelle province di Reggio Calabria, Catanzaro e Vibo Valentia ci si dedica alla preparazione delle tradizionali zeppole, chiamate “Zippuli” in dialetto calabrese. Quelle dolci sono farcite con l’uva passa, anche se la maggior parte delle zeppole Calabresi sono salate e farcite con pezzetti di acciughe o di ‘nduja.

Volete preparare anche voi questa specialità calabrese? Ecco la Ricetta solo per voi:

 

INGREDIENTI PER 6 PERSONE – Zeppole Salate Calabresi con Acciughe

  •  1,5 kg di farina tipo “00”
  •  350 g di patate (Piccolo SEGRETO Calabrese).
  •  1 cubetto di lievito di birra fresco (25 g), 40 g di sale.
  •  200 g di acciughe dissalate, senza lische e sminuzzate.
  •  1 litro di Acqua tiepida.
  •  Olio di semi di arachidi, girasole oppure oliva.

 

PREPARAZIONE:

  1. Dovete lavare le patate e lessarle con la buccia, con un po’ di sale. Vanno fatte cuocere per circa 30 minuti dall’ebollizione. Quando sono pronte, scolatele e sbucciatele ancora calde. Passatele poi nello schiacciapatate. Il risultato mettetelo in una ciotola e fatela intiepidire.
  2. Prendete la farina, setacciatela e mettetela in un contenitore capiente. Fate sciogliere il lievito di birra fresco in mezzo litro di acqua tiepida e versatelo nella farina. Il tutto va impastato per bene insieme alla crema di patate. Aggiungete a questo punto il sale, che va sciolto nel restante mezzo litro di acqua tiepida.
  3. L’impasto va lavorato bene con le mani fino ad ottenere un composto amalgamato ed elastico. La ciotola con l’impasto va coperta con una tovaglietta e lasciata lievitare per circa 4 ore. A questo punto la pasta dovrebbe essere molle e appiccicosa.
  4. Prendete una padella dai bordi alti e versate abbondante olio. Dopo aver scaldato abbastanza l’olio, con un cucchiaio di acciaio staccate un pezzo dell’impasto e inserite all’interno alcuni pezzi di acciuga e fate rotolare la pasta su sé stessa per coprire i pezzetti di acciughe. Immergete poi la zeppola nell’olio caldo.
  5. Dovete friggere la zeppola fino a quando arriverà a galla, girandola diverse volte nell’olio fino a che non diventa dorata. 

Segreto: Vi consigliamo di friggerne poche alla volta.  Una vola pronta, ogni zeppola va fatta asciugare dall’olio in un recipiente ricoperto di carta assorbente. Occhio: Gustate le zeppole ancora calde...

Buon appetito dallo chef di CalabriaGo!

Are you an owner? Post on CalabiaGo!

Let’s publish your structure spending only 2 Euros per month!