+39 0963 374061 •
  Home -  Blog  -  CalabriaGo

Il mare giova al cervello e rende più felici: secondo la scienza ecco perché...

Posted on CalabriaGo

Img I Sogni esistono e Tropea ne è una prova!

State programmando le vostre vacanze estive e non avete ancora scelto il luogo dove andrete? Allora un buon suggerimento potrebbe arrivare dalla scienza, secondo cui stare vicino al mare porta enormi benefici al cervello e quindi all'umore.
Se volete constatarlo da vicino non vi resta che andare in una delle regioni italiane dove il mare è tra i più belli d'Italia, in  Calabria. E' nota a tutti infatti la bellezza delle sue coste con perle come Tropea e Soverato che sono pronte ad accogliere tutti i turisti che decideranno di vivere la loro estate in una regione dove l'accoglienza è un valore irrinunciabile.
Vediamo quali sono i benefici del mare e i vantaggi di trascorrere del tempo rimanendo in ascolto della risacca o immergendosi in acque cristalline, come quelle di questa regione.

 La ricerca che ha dimostrato il benessere derivante dallo stare vicino al mare, è quella pubblicata sul sito ericazuanon.com ed è ispirata a un libro di Wallace J. Nichols che dimostra come la felicità sia legata all'acqua del mare.

Il blu e le emozioni

Pare che Il colore blu sia il colore più amato al mondo e lo attesta una ricerca condotta dal 2003 su un campione di 232 persone che, alla domanda su quale fosse la nuance preferita si sono trovate d'accordo per la maggior parte su questa tinta probabilmente perché è uno tra quelli che notoriamente trasmettono tranquillità e suscitano emozioni di rilassatezza e introspezione.

Vedere un paesaggio marino
Secondo diverse ricerche la vicinanza al mare così come  osservare un paesaggio marino concilia la calma e la concentrazione. Pare, infatti, che Il colore blu agisce sul subconscio, attivando la secrezione da parte dell'organismo di alcune sostanze che favoriscono la lucidità mentale, il miglioramento della memoria e la tendenza a sentirsi sereni, curando di più la propria interiorità.
Basta anche soltanto guardare un'immagine, che questa suscita in alcune parti del cervello sensazioni estremamente positive legate alla natura e alla sua bellezza. La positività che scaturisce da quello che si vede su una spiaggia porta dunque a essere felici. E' stato anche verificato che in questo frangente l'organismo produce maggiore quantità di ormoni quali la serotonina, la dopamina e l'ossitocina che concorrono tutte e 3 al buon umore.

L'acqua come elemento familiare
Nella vita di ogni essere vivente l'acqua ha un ruolo fondamentale e ancora di più per l'uomo, che si trova in questo elemento fin da quando è un embrione; il nostro stesso corpo è composto per almeno l'80% di acqua. Sembra impossibile pensarlo, ma siamo come l'acqua che scorre in un ruscello e che si trova appunto nel mare. Le nostre lacrime sono salate allo stesso modo e senza acqua non potremmo vivere. L’acqua  del mare pari riporti alle sensazioni del grembo materno e al ricordo atavico del vivere nell'acqua.

Star bene vicino al mare
Per tutti questi motivi e anche semplicemente perché vivere il mare fa bene, stare a contatto con l'acqua o nelle vicinanze pare che aumenti in media la felicità di ogni giorno del 5%. Pur ammesso che un sentimento come la felicità si possa "misurare", è evidente che porta giovamento anche per l'aria che è ricca di iodio.
Un'altra interessante ricerca  resa pubblica sull'Environmental Psychology ha voluto dimostrare gli effetti benefici che derivano dalla vicinanza al mare e a un panorama comunque naturale.
Il campione era composto da studenti che erano stati posti in camere con vista sul mare e altri invece con un panorama ristretto a una realtà urbanizzata.
E' stato provato che quelli che erano nella stanza prospiciente al mare, ma anche al fiume o a un lago, dimostravano un rendimento intellettuale migliore mantenendo un livello di attenzione molto più pronunciato.
Si deduce che la vicinanza al mare fa risollevare anche le menti sottoposte a stress, stanche e diventate pigre.
Il blu "accende" di nuovo le idee e spinge a nuovi traguardi intellettuali favorendo brillanti performance.
La prospettiva di un'orizzonte e un futuro più felice dimostrato dalla scienza potrebbe, quindi ,far cambiare idea a chi preferisce la montagna o convincere chi andrà in vacanza al mare a trattenersi per più tempo, se i risultati sono cosi interessanti.
La Calabria è il posto ideale dove andare in vacanza e trovare relax e tutto il blu del mare  di cui si ha bisogno per tornare in forma, sentirsi felici e soddisfatti di una vacanza rigenerante

Are you an owner? Post on CalabiaGo!

Let’s publish your structure spending only 2 Euros per month!