+39 0963 374061 •
  Home -  Blog  -  CalabriaGo

Il borgo di Parghelia: piccolo gioiello del Tirreno

Pubblicato in CalabriaGo

Img Parghelia_spiaggia_Michelino

Parghelia è una ridente località della Costa degli Dei a pochissima distanza da Tropea ed è raggiungibile percorrendo la SS 522. Proprio questa strada la divide dal suo mare incantevole, dai colori intensi come il turchese, il blu e la trasparenza delle acque vicino alla riva.
La sua posizione tra i più bei centri a vocazione turistica come Briatico, Zambrone e Tropea è stata sempre preferita anche da personaggi VIP perché più raccolta e intima. La loro particolarità è che sorgono sulla costa diradante verso il mare e quindi tutte le case vacanza, i bungalow e le strutture ricettive hanno più o meno una vista mare che spazia su tutto il Golfo di Sant'Eufemia.
Il panorama è notevole, se si pensa che nelle giornate particolarmente terse, si vede a occhio nudo la sagoma del vulcano Stromboli e di alcune delle isole Eolie, che distano dalla costa circa 1500 miglia marine.
E' questo il paesaggio nel quale si trova Parghelia con il suo piccolo borgo con poco più di 1300 abitanti.

La storia di Parghelia


La storia di Parghelia è legata indissolubilmente al fatto di essere nell'orbita della potente Tropea e si ha notizia sul suo essere uno dei casali della città che erano ben 23 e di cui proprio il piccolo borgo era il più forte, sia militarmente che culturalmente. Nel 1647 Parghelia si ribellò alla sottomissione di Tropea e solo l'intervento dell'esercito riuscì a fermare la popolazione insofferente.
Sono 2 gli eventi sismici molto forti che sconvolsero buona parte della Calabria e anche Parghelia: il primo nel 1783 durante il quale resistettero gli antichi palazzi nobiliari costruiti durante il Regno di Napoli insieme alle 5 chiese, il secondo del 1905 invece la rase al suolo, insieme alle città di Reggio Calabria e Messina e tutti gli altri centri della Calabria meridionale.
Sono negli anni '20 fu possibile cominciare la ricostruzione e solo la chiesa di Maria Santissima di Porto Salvo, seppur fortemente lesionata fu recuperata e svetta ancora oggi con il suo alto campanile.

Il turismo a Parghelia


Negli anni '70 Parghelia divenne meta del turismo VIP con le sue discoteche di prim'ordine, le spiagge incantevoli e le strutture ricettive dei villaggi che cominciavano a sorgere isolati in mezzo alla vegetazione a poca distanza dal mare.
Oggi è meta chi sceglie di trascorrere una vacanza tranquilla al mare che qui è incredibilmente pulito e la costa è da cartolina.
Tra le spiagge più belle di Parghelia c'è la Pizzuta, cosi chiamata per l'unico tratto di fronte al mare che diventa roccioso e dal quale sorgono imponenti scogli o "pizzi" perché fortemente appuntiti che caratterizzano il panorama. A questa spiaggia ci si può accedere scendendo attraverso una sentiero che parte dalla stazione ferroviaria o in escursione lungo la Costa degli Dei; infatti,  questa meravigliosa spiaggia  è il luogo ideale per dedicarsi all'osservazione dei fondali che riservano una flora e una fauna sorprendenti.
Altre spiagge come quella della Vurdila, dei Cancini (cancelli) o de"I puzzi" cioè i pozzi (che ormai non esistono più), sono occupate dagli ombrelloni e dalle sdraio degli stabilimenti dei vari villaggi turistici mentre altre spiagge libere sono quelle di Michelino, suggestiva per la sua rigogliosa vegetazione con fiori selvatici particolarmente profumati e colorati che la caratterizzano, quella di Vavalacu (lumache) anch'essa al di sotto della sede della ferrovia.
Il Lido La Grazia è invece una tra le spiagge attrezzate con bar, ristorante, doccia, ombrelloni e sdraio aperta a tutti e che è una delle spiagge più belle della costa che riguarda Parghelia e che si estende per circa 9 km.
Da Parghelia come accennato "la perla del Tirreno" è raggiungibile in pochi minuti e solo in auto, per godere di un altro centro della costa vibonese tra i più belli di tutta la Calabria.
A Parghelia l'estate è animata da feste patronali come quella di Maria Santissima di Porto Salvo che si tiene ogni seconda domenica di agosto, la famosa Sagra del Pesce il 3 agosto e altri appuntamenti che non mancano di divertire e intrattenere i turisti tra luglio e agosto.

Sei un proprietario? Pubblica su CalabriaGo!

Pubblica la tua struttura a soli 2 euro al mese!