+39 0963 374061 •
  Home -  Blog  -  Intrattenimento

Cascate del Marmarico

Pubblicato in Intrattenimento

     Nel comune di Bivongi, in provincia di Reggio Calabria, nel cuore del Parco Naturale Regionale delle Serre - fra il Parco nazionale della Sila e quello dell’Aspromonte - tra boschi di abete bianco e ripide pareti ricoperte di lecci e macchia mediterranea, scorre la fiumara Stilaro che si origina dall’unione del fiume Folea e del torrente Ruggiero e sfocia nello Ionio, tra Monasterace e Riace. Giunta al vallone Folea, la fiumara compie un salto di circa 100m formando la Cascata del Marmarico, la più alta della Calabria e dell’Appennino Meridionale (114 m di altezza e quattro salti).

     Il percorso per giungere alle cascate inizia dal Ristorante La Vecchia Miniera, a pochi kilometri dal centro di Bivongi. Arrivati al ponte che sovrasta il Vallone Folea, la strada finisce. Attraversato il ponte, inizia il sentiero che conduce dinanzi alla Cascata Del Marmarico. Marmarico in dialetto significa “lento” o “pesante”, forse per l’impressione che l’acqua, sebbene in caduta, sembra incastonata in una superba fissità. Si può anche effettuare un altro itinerario, partendo dalla Ferdinandea, una tenuta di caccia dei Borboni, a nord della quale si estende il fitto e incantevole bosco di Stilo. Ai piedi della cascata è possibile fare il bagno nelle acque cristalline del laghetto. 

http://www.vallebizantina.it/bivongi/

  • Img Cascata_Marmarico
  • Img Cascata_Marmarico
  • Img Cascata_Marmarico
  • Img Cascata_Marmarico
  • Img Cascata_Marmarico
  • Img Cascata_Marmarico
  • Img Cascata_Marmarico
  • Img Cascata_Marmarico
  • Img Cascata_Marmarico
  • Img Cascata_Marmarico

Sei un proprietario? Pubblica su CalabriaGo!

Pubblica la tua struttura a soli 2 euro al mese!