+39 0963 374061 •
  Home -  Blog  -  CalabriaGo

Bandiere Blu: ecco le 5 spiagge premiate in Calabria per il 2016

Posted on CalabriaGo

Img Ciro' Marina

Anche quest’anno la Foundation for Environmental Education ha assegnato le bandiere blu alle spiagge più belle. L'importante riconoscimento viene dato alle zone di mare più affascinanti che, allo stesso tempo, rispettano dei parametri prestabiliti di qualità delle acque ed efficienza dei servizi. Dunque, per ricevere la prestigiosa bandiera non è sufficiente avere un mare incantevole, una vista spettacolare e dei fondali ricchi di fauna, ma bisogna rispondere a dei criteri che tengono conto di altre variabili. Per ricevere la bandiera blu non è sufficiente la bellezza naturale del luogo ma è di notevole importanza come questo è gestito dall'uomo.

Saranno 293 le bandiere blu che sventoleranno nelle spiagge più belle, 152 delle quali saranno ubicate in Italia. Tra i luoghi più belli del nostro Paese non potevano mancare le migliori spiagge delle Calabria . Quest’anno hanno ottenuto il prestigioso riconoscimento 5 spiagge calabresi delle zone di: Cirò marina, Trebisacce, Melissa, Rocella jonica e la nuova entrata, Praia a mare. 
Tra le migliori spiagge della Calabria per la qualità delle acque di balneazione, il turismo sostenibile e rispettoso dell’ambiente e del territorio, l'attenta gestione dei rifiuti e la valorizzazione delle aree naturalistiche, si riconfermano come l’anno passato le aree di Cirò marina e Melissa in provincia di Crotone, Trebisacce in provincia di Cosenza, Rocella jonica per la provincia di Reggio Calabria ma per il 2016 si aggiunge all’elenco anche Praia a mare in provincia di Cosenza, luogo amato da turisti e abitanti della zona e nominato da molti come una delle spiaggie più belle della Calabria

Cerchiamo di capire meglio dove sono ubicate e perché sono così speciali le queste spiagge, o almeno le spiagge  più pulite e sostenibili del 2016 della Calabria  , secondo la Foundation for Environmental Education. 
Il Lido di Roccella Jonica è rinomato per il suo mare cristallino e incontaminato e, la sabbia bianca finissima. 
Il litorale di Torre Melissa è una frazione costiera del comune di Melissa, da cui prende il nome. Il lido è bagnato dal Mar Ionio, la spiaggia è bianca e le sue acque sono limpide anche grazie al continuo lavoro del depuratore installato nella zona.
La spiaggia Punta Alice e la spiaggia di Cervana/Madonna di mare situate nell’area di Cirò Marina sono conosciute per il mare blu e la profonda macchia mediterranea. La sabbia è chiara e soffice e i fondali sono bassi, un luogo adatto per famiglie e bambini. 
Il lungomare Sud di Trebisacce decorato con palme, ospita abitazioni, hotel e altre strutture ricettive. La spiaggia è un mix di sabbia chiara e soffice e ghiaia. Il suo mare è trasparente e azzurro, ottimo per la balneazione. I lidi della zona sono ben organizzati, forniti di servizi utili per turisti e abitanti. 
E infine, la new entry di questo anno è Punta Fiuzzi di Paria a Mare che si affaccia sul Mar Tirreno e fa parte della Riviera dei Cedri. Punta Fiuzzi è molto piccola ed è immersa nelle altre spiagge di Praia a Mare. È composta da sabbia fine alternata a ciottolati. L’ambientazione è suggestiva: natura incontaminata, macchia mediterranea, arenile di ghiaia e sabbia nera, mare limpido e dai fondali ricchi che contraddistinguono l’isola di Dino. 

Le zone scelte dalla Foundation for Environmental Education sono incantevoli e degne di essere visitate da turisti, curiosi e abitanti del luogo. I servizi che sono stati installati in questi luoghi permettono ad ognuno di potere godere della bellezza del mare in maniera confortevole e ottimale. 

Are you an owner? Post on CalabiaGo!

Let’s publish your structure spending only 2 Euros per month!